/ / Comandi di query SQL

Comandi di query SQL

SQL è uno dei linguaggi di programmazione più comuni per la creazione e la gestione di un database, nonché per eseguire una varietà di azioni con i dati stessi.

comandi sql

Come dimostra la pratica, è abbastanza semplice inpadroneggiare e massimizzare il vocabolario standard della lingua inglese. Come ogni altro linguaggio di programmazione, SQL ha una propria logica e sintassi, un insieme di comandi e regole di base per il loro utilizzo.

Classificazione dei comandi di linguaggio SQL

Tutti i comandi SQL standard possono essere considerati in base al loro scopo. Come base per la classificazione non ufficiale, si possono prendere insiemi come:

  1. Comandi per la creazione di query.

  2. Comandi per procedure e funzioni integrate.

  3. Trigger e comandi della tabella di sistema.

  4. Set di combinazioni per lavorare con le variabili di data e stringa.

  5. Comandi per lavorare con dati e tabelle.

Questa classificazione può essere continuata a tempo indeterminato, ma gli insiemi di base del comando di linguaggio SQL verranno creati in base a questi tipi.

comandi di query sql

Considerando la classificazione della lingua,per dire che è universale, come indicato dallo scopo del suo uso. Questo linguaggio di programmazione e le sue varianti sono usate non solo in un ambiente standard, ma anche in altri programmi che, in un modo o nell'altro, hai usato.

L'ambito di utilizzo di SQL può essere visto conpunto di vista del software per ufficio, ovvero Microsoft Access. Questo linguaggio, o meglio, la sua versione - MySQL, consente di amministrare i database su Internet. Anche l'ambiente di sviluppo Oracle utilizza i comandi SQL come base.

Utilizzo di SQL in Microsoft Access

Uno degli esempi più semplici di utilizzoil linguaggio per la programmazione dei database è il pacchetto software MicrosoftOffice. Lo studio di questo prodotto software è fornito dal corso di informatica dell'informatica e nell'undicesima classe viene preso in considerazione il sistema di gestione del database Microsoft Access.

È durante lo studio di questa applicazione che gli studentifamiliarizzare con la lingua dello sviluppo del database e ottenere una comprensione di base di tutto ciò che contiene. I comandi SQL di Access sono piuttosto primitivi, ovviamente se li guardi in modo professionale. L'esecuzione di tali comandi è molto semplice e vengono creati in un editor di codice personalizzato.

Consideriamo un esempio concreto:

SELEZIONA Pe_SurName

Da Pherson

DOVE Pe_Name = "Mary";

In base alla sintassi del comando, è possibile capire che restituirà all'utente il nome della persona, in questo caso una donna di nome Mary, che viene memorizzata nella tabella del database Contatti.

Sebbene l'uso di SQL in Access sia limitato, a volte query così semplici possono semplificare notevolmente l'esecuzione dell'attività assegnata.

Utilizzo dei comandi SQL in Oracle

Oracle - questo è probabilmente l'unico serioconcorrente Microsoft SQL Server. È questo ambiente per lo sviluppo e la gestione del database che porta costantemente al miglioramento delle funzioni del prodotto software Microsoft, poiché la concorrenza è il motore del progresso. Nonostante la costante rivalità, i comandi SQL di Oracle ripetono SQL. Va notato che, sebbene Oracle sia considerato una copia quasi completa di SQL, la logica di questo sistema e il linguaggio nel suo insieme sono considerati più semplici.

seleziona il comando in sql

Il sistema Oracle utilizza un certoUna serie di comandi non ha una struttura così complessa. Se consideriamo le funzionalità di questi ambienti di sviluppo di database, Oracle non ha una struttura complessa di query nidificate.

Questa differenza consente molte volte di accelerarelavorare con i dati, ma, al contrario, porta a un uso inefficiente della memoria, in alcuni casi individuali. La struttura di Oracle è principalmente basata su tabelle temporanee e sul loro utilizzo. Ad esempio: i comandi SQL in questo sistema sono costruiti per analogia con gli standard del linguaggio SQL stesso, anche se in modo insignificante e diverso da esso.

SELECTCONCAT (CONCAT (CONCAT ('Employee', sname),CONCAT (SUBSTR (fname, 0, 1), SUBSTR (otch, 0, 1))), CONCAT ( 'prinyatnarabotu', acceptdate)) FROM WHERE dipendenti acceptdate> to_date ('01 .01.80 '' gg.mm.aaaa ');

Questa query restituirà dati sui dipendenti,che vengono assunti per un certo periodo di tempo. Sebbene la struttura della richiesta sia diversa da Microsoft SQL Server, l'esecuzione dei comandi SQL in questi sistemi è simile, ad eccezione dei piccoli dettagli.

Utilizzo di SQL su Internet

Con l'avvento del World Wide Web, cioèInternet, l'ambito di utilizzo del linguaggio SQL è in espansione. Come sapete, la rete memorizza molte informazioni, ma non è localizzata caoticamente, ma pubblicata su siti e server secondo determinati criteri.

Per memorizzare informazioni su Internet, come inaltri luoghi, sono direttamente responsabili del database e i siti sono sistemi di gestione. In genere, i siti e il loro codice sono organizzati in diversi linguaggi di programmazione, ma il database si basa su una delle varietà di SQL, ovvero il linguaggio di creazione del database, orientato alle interfacce Web MySQL.

La sintassi e il set di comandi principali di questo linguaggio copiano completamente l'SQL familiare, ma con alcune delle sue aggiunte, che lo rendono diverso da Microsoft tSQL Server.

I comandi SQL sono completamente simili non solo asintassi, ma anche sull'insieme standard di parole ufficiali. L'unica differenza è nel chiamare e strutturare la richiesta. Ad esempio, considera la richiesta di creare un nuovo tavolo, è lei che è la prima cosa che i bambini apprendono in informatica:

$ link = mysqli_connect ("localhost", "root", "", "tester");

se (! $ link) muore ("Errore");

$ query = "crea utenti di tabelle (

accedi VARCHAR (20),

password VARCHAR (20)

) ";

if (mysqli_query ($ link, $ query)) echo "La tabella è stata creata.";

elseecho "Tabella non creata:" .mysqli_error ();

mysqli_close ($ link);

Come risultato di tale richiesta, è possibile ottenere una nuova tabella "Utenti", in cui ci saranno due campi: login e password.

La sintassi è stata modificata in Web, ma è basata sui comandi MicrosoftSQLServer.

Creazione di query MicrosoftSQLServer

Recupero di tabelle da un set di dati specifico è una delle attività principali di SQL. Per tali operazioni, il comando select viene fornito in SQL. Si tratta di lei sarà discusso di seguito.

aggiorna il comando sql

Le regole per costruire un comando sono molto semplici, eIl comando select in SQL è costruito come segue. Ad esempio, esiste una tabella in cui sono presenti dati su un dipendente, che, ad esempio, ha il nome Persona. Impostiamo il compito che dalla tabella è necessario selezionare i dati relativi ai dipendenti, la cui data di nascita è compresa tra il primo di gennaio e il primo marzo dell'anno in corso. Per un esempio del genere, è necessario eseguire un comando SQL, in cui non ci sarà solo una costruzione standard, ma anche una condizione di selezione:

Seleziona * da Persona

Dove P_BerthDay> = '01 / 01/2016 'e P_BerthDay <= '03 / 01/2016'

L'esecuzione di tale comando restituirà tutti i datidipendenti il ​​cui compleanno è nel periodo stabilito da te. A volte può esserci un compito per visualizzare solo il cognome, il nome e il patronimico del dipendente. Per fare ciò, la query deve essere costruita in modo leggermente diverso, ad esempio, nel modo seguente:

SelectP_Name - nome

P_SurName - cognome

P_Patronimic - secondo nome

da persona

Dove P_BerthDay> = '01 / 01/2016 'e P_BerthDay <= '03 / 01/2016'

comandi oracle sql

Tuttavia, questa è solo una scelta di qualcosa. Lui, in sostanza, non influisce su nulla, ma fornisce solo informazioni. Ma se si decide seriamente di fare il linguaggio SQL, si dovrà imparare come apportare modifiche al database, poiché la sua creazione è semplicemente impossibile senza di esso. Come sarà fatto questo sarà discusso di seguito.

Comandi SQL di base per la modifica dei dati

La sintassi del linguaggio non è solo costruita per l'esecuzione.query, ma anche per la manipolazione dei dati. Fondamentalmente, il compito di un programmatore di database è quello di scrivere script per campioni e report, ma a volte è necessario apportare modifiche alle tabelle. L'elenco di comandi SQL per tali azioni è di piccole dimensioni e consiste di tre comandi principali:

  1. Inserisci (inserto trans).

  2. Aggiornamento (aggiornamento trans).

  3. Elimina (elimina Cancella).

Lo scopo di questi comandi è facile da determinarebasterà solo tradurre il loro nome. Questi comandi sono facili da usare e hanno un semplice schema di costruzione, ma vale la pena ricordare che alcuni di essi, se usati in modo improprio, possono causare danni irreparabili al database.

Di norma, prima di utilizzare tali comandi MSSQL è necessario riflettere e prendere in considerazione tutte le possibili conseguenze della loro implementazione.

Avendo imparato questi comandi, puoi iniziare a lavorare pienamente con le tabelle del database, modificandolo e aggiungendo alcune nuove variabili o cancellando quelle vecchie.

Inserisci comando

accesso al comando sql

Per inserire dati in una tabella, utilizzare il comando più sicuro, Inserisci. I dati inseriti erroneamente possono sempre essere cancellati e reinseriti nel database.

Il comando Inserisci è inteso per l'inserimento di nuovi dati in una tabella e consente di aggiungere sia un set completo che selettivamente.

Ad esempio, si consideri il comando insert in precedenzala tabella Persona descritta. Per immettere dati in una tabella, è necessario eseguire un comando SQL che consente di inserire tutti i dati in una tabella o di inserirli in modo selettivo.

Inserire di persona

Seleziona 'Grigoriev', 'Vitaly', 'Petrovich', '01 / 01/1988 '

Comandi MS SQL SERVER di tale piano automaticamenteriempire tutte le celle della tabella con i dati specificati. Ci sono situazioni in cui un dipendente non ha un secondo nome, ad esempio, è venuto a lavorare in cambio dalla Germania. In questo caso, è necessario eseguire il comando di inserimento dati, che inserirà nella tabella solo ciò che è necessario. La sintassi per questo comando è la seguente:

Insertintoperson (P_Name, P_SurName, P_BerthDay)

Valori ('David', 'Guk', '02 / 11/1986 ')

Tale comando riempirà solo le celle specificate e tutte le altre saranno nulle.

Comando per cambiare i dati

elenco di comandi sql

Per modificare i dati di entrambi l'intera riga eAlcune celle usano il comando Aggiorna SQL. È necessario eseguire tale comando solo con una determinata condizione, cioè, per specificare esattamente in quale riga per numero è necessario apportare delle modifiche.

Il comando Aggiorna SQL ha una sintassi semplice. Per un uso corretto, è necessario specificare quali dati, in quale colonna e in quale record vale la pena cambiare. Quindi, crea uno script ed eseguilo. Considera un esempio. È necessario modificare la data di nascita di David Hooke, che è elencato nella tabella degli impiegati al numero 5.

Aggiorna persona

Imposta P_BerthDay = '02 / 10/1986 'dove P_ID = 5

La condizione (in questo script) non permetterà di cambiare la data di nascita in tutti i record della tabella, ma aggiornerà solo quelli necessari.

È questa squadra che i programmatori utilizzano più spesso, in quanto consente di modificare i dati nella tabella senza causare danni significativi a tutte le informazioni.

Comandi per l'utilizzo di procedure e funzioni integrate

Con l'aiuto del linguaggio SQL, non puoi solo costruirerichiede, ma crea anche meccanismi integrati per lavorare con i dati. Di norma, ci sono momenti in cui è necessario utilizzare un esempio scritto in precedenza nel corpo di una singola query.

Giudicando logicamente, è necessario copiare il testo.campiona e incolla nel posto giusto, ma puoi cavartela con una soluzione più semplice. Considera un esempio quando il pulsante per stampare un report viene visualizzato sull'interfaccia di lavoro, ad esempio in Excel. Questa operazione verrà eseguita secondo necessità. Per tali scopi sono stored procedure incorporate. I comandi di query SQL, in questo caso, sono racchiusi in una procedura e richiamati mediante il comando SQLExec.

Supponiamo che sia stata creata una procedura pervisualizzazione della data di nascita dei dipendenti dalla tabella Persona precedentemente descritta. In questo caso, non è necessario scrivere l'intera richiesta. Per ottenere le informazioni necessarie, è sufficiente eseguire il comando Exec [nome procedura] e trasferire i parametri necessari per la selezione. Ad esempio, si consideri il meccanismo per la creazione di una procedura di questo tipo:

CREATEPROCEDUREPrintPerson

@DB smalldatetime

@DE smalldatetime

AS

SET NOCOUNT ON;

SELEZIONA * da Persona

DA HumanResources.vEmployeeDepartmentHistory

WHERE P_BerthDay> = @DB e P_BerthDay <= @DE

ANDEndDateISNULL;

GO

Questa procedura restituirà tutte le informazioni sui dipendenti il ​​cui compleanno sarà in un periodo di tempo specificato.

Organizzazione dell'integrità dei dati. trigger

Alcuni comandi MS SQL possono anche essere dettile costruzioni consentono non solo di organizzare manipolazioni di dati, ma anche di garantirne l'integrità. Per tali scopi, il linguaggio è destinato ai costrutti di sistema creati dallo stesso programmatore. Questi sono i cosiddetti trigger che possono fornire il controllo dei dati.

In questo caso, per organizzare la verifica delle condizionivengono utilizzati i comandi di query SQL standard. Nei trigger, è possibile creare un sacco di condizioni e restrizioni per lavorare con i dati che aiuteranno a gestire non solo l'accesso alle informazioni, ma anche a vietare la cancellazione, la modifica o l'inserimento di dati.

I tipi di comandi SQL che possono essere utilizzati in un trigger non sono limitati. Considera un esempio.

Se descriviamo il meccanismo per la creazione di un trigger, i tipi di comandi SQL qui sono gli stessi di quando si crea una procedura. L'algoritmo stesso verrà descritto di seguito.

Il primo passo è descrivere il comando di servizio per creare i trigger:

CREATE TRIGGER Person_Insert

Quindi, specificare per quale tabella:

ONPerson

Indichiamo per quale operazione con i dati (nel nostro caso, questa è l'operazione di modifica dei dati).

Il prossimo passo è specificare le tabelle e le variabili:

dichiara @ID int. @Date smalldatetime @nID int. @nDatesmalldatetime

Successivamente, dichiariamo i cursori per la selezione dei dati dalle tabelle per l'eliminazione e l'inserimento dei dati:

Cursore DEclare C1 per selezionare P_ID, P_BerthDay da Inserted

Cursore DEclare C2 per selezionare P_ID, P_BerthDay da eliminato

Impostiamo i passaggi per la selezione dei dati. Dopo, nel corpo dei cursori prescriviamo la condizione e la reazione ad esso:

se @ID = @nID e @nDate = "01/01/2016"

iniziare

sMasseges "Impossibile eseguire l'operazione. La data non si adatta"

fine

Vale la pena ricordare che il trigger non può solo creare, ma anche disabilitare per un po '. Questa manipolazione può essere eseguita solo da un programmatore eseguendo il comando SQL SERVER:

altertablePERSONdisabletriggerall - per disabilitare tutti i trigger creati per questa tabella e, di conseguenza, alterablePERSONenabletriggerall - per abilitarli.

Questi comandi SQL di base vengono utilizzati più spesso, ma le loro combinazioni possono essere molto diverse. SQL è un linguaggio di programmazione molto flessibile e offre allo sviluppatore il massimo delle possibilità.

conclusione

Da quanto sopra, puoi farlol'unica conclusione: la conoscenza del linguaggio SQL è semplicemente necessaria per coloro che intendono impegnarsi seriamente nella programmazione. È la base di tutte le operazioni eseguite sia su Internet che nei database di casa. Ecco perché il futuro programmatore deve necessariamente conoscere molti comandi di questa lingua, poiché solo con il loro aiuto si può, per così dire, comunicare con il computer.

Certo, ci sono degli svantaggi, come in tutto ciò che lo riguarda.il mondo, ma sono così insignificanti che semplicemente impallidiscono davanti alle virtù. Tra tutti i linguaggi di programmazione, SQL è praticamente unico nel suo genere, perché è universale, e la conoscenza della scrittura di script e codici è alla base di quasi tutti i siti.

Il vantaggio principale di SQL può essere incondizionatamenteconsidera la semplicità, perché, dopo tutto, è stato lui a essere incluso nel programma scolastico. Anche un programmatore alle prime armi che non capisce veramente le lingue può farcela.

Leggi di più: