/ / Emicrania: sintomi e modi di trattamento

Emicrania: sintomi e modi di trattamento

Nella vita di tutti i giorni, la maggior parte delle persone regolarmentesoffre di mal di testa Di regola, non lottano con questa malattia, considerandola una situazione normale. Ma dovresti sapere che c'è una tale malattia come l'emicrania, i suoi sintomi sono piuttosto brillanti, quindi puoi identificarlo semplicemente analizzando la tua condizione durante un periodo di dolore.

Questa malattia consiste in spasmi di arteriecervello, che portano alla comparsa di dolore alla testa. Fino ad ora, gli scienziati sono perplessi nello studiare l'emicrania, i sintomi della sua manifestazione e le modalità di trattamento. Ciò è dovuto al fatto che ci sono molte ragioni che possono diventare precursori di un mal di testa. Più spesso, l'emicrania si verifica a causa di uno stato depressivo prolungato. Inoltre, può segnalare la presenza di una grave infezione nel corpo. Le donne soffrono per lo più di emicrania durante i giorni "femminili", cioè la sindrome premestruale.

Questa malattia è esacerbata dalla comparsa direazioni allergiche, così come all'inizio del ciclo mensile. Non dovremmo ignorare questo stato di cose, perché con questo è possibile e persino necessario combattere. La medicina moderna offre una varietà di farmaci che possono salvarti da una tale malattia. Come supplemento, puoi usare le ricette della medicina tradizionale. Durante un attacco di emicrania una persona avverte un forte dolore palpitante che dura a lungo: fino a 18 ore.

Emicrania: sintomi.

Esistono diversi tipi di questa malattia,ogni tipo è dovuto alla manifestazione di sintomi diversi. Prima dell'inizio di un classico attacco di emicrania, una persona osserva la presenza di problemi visivi a breve termine e alcuni sfarfallio negli occhi, che durano circa mezz'ora. Ma l'aspetto di un'emicrania di solito non precede di solito nulla. Appare all'improvviso e l'attacco può durare anche diversi giorni.

Secondo i dati statistici, questa malattia dàper conoscere te stesso regolarmente, specialmente nelle persone con un sistema nervoso distrutto. Nella depressione grave o in una situazione stressante, il mal di testa si verifica con attacchi fino a 4 volte in un mese. L'emicrania cervicale è caratterizzata da attacchi solo in una certa parte della testa, cioè localmente. Il dolore si estende dall'occipite al tempio, a volte il paziente sperimenta un dolore pressante negli occhi. I sintomi principali di questa forma della malattia sono disturbi del sistema nervoso, sistema uditivo, vertigini, nausea e persino vomito.

Si considera una malattia non standardemicrania addominale. Si manifesta in un forte dolore addominale, promuove lo sviluppo di diarrea, mentre le mani e i piedi diventano molto freddi. Come qualsiasi emicrania, la durata dell'attacco può raggiungere diversi giorni e può richiedere diverse ore.

Va ricordato che molti prodotti diventanoirritanti e causare la comparsa di un attacco. Il più pericoloso è il consumo di caffè e cioccolato in grandi quantità, così come gli agrumi, i formaggi e le salsicce. Spesso, le bevande alcoliche e la stanchezza attivano l'emicrania, una persona diventa sensibile ai cambiamenti delle condizioni meteorologiche. Per le donne, l'emicrania, i sintomi che si manifestano chiaramente in un attacco, può essere la ragione principale per rifiutare la forma contraccettiva orale.

Per facilitare l'attacco, puoi applicareimpacchi caldi o legare saldamente la testa con un asciugamano caldo. Un buon massaggio alla testa apporta un notevole sollievo, viene effettuato dalla parte temporale all'occipitale. Aiuta a recuperare l'odore di ammoniaca in combinazione con la canfora. In quei casi in cui la malattia è attivata sulla base di una grave sovrastanchezza, è necessario includere l'aringa nella sua dieta. Un altro strumento efficace: rompere l'uovo crudo in un bicchiere, versare il latte bollente, mescolare e bere immediatamente.

La cosa principale da ricordare è che le emicranie, i cui sintomi sono estremamente sgradevoli, puoi vincere se segui la dieta e lo stile di vita.

Leggi di più: